Make your own free website on Tripod.com

N° 1

SCORRENDO I 7 INDICI SULLE MIE VACANZE IN ABRUZZO SI HA UN MENU RAZIONALE UTILE ALLA NAVIGAZIONE RAPIDA SENZA RITORNARE SEMPRE ALLA HOME PAGE DI ENIO, UTILIZZANDO SOLO LE FRECCE BACK E NEXT DI EXPLORER


ABRUZZO 2003

  Chi invece vuole un ferragosto all’insegna della tradizione culinaria abruzzese, invece, va a Montebello di Bertona, l’antica Castrum Montisbelli, dove fino al 17 agosto è di scena la dodicesima edizione della Sagra Antichi sapori. Un appuntamento che ogni anno riscuote grande successo di visitatori e che richiama nella nostra regione turisti da tutta Italia e appassionati della buona tavola.
 

CELANO

 

Meta quest'oggi il Castello Piccolomini a Celano, cittadina bellissima ubicata nel cuore della Marsica. Posta a  860 metri d’altitudine, con i suoi 11.000 abitanti, presenta le caratteristiche di una stazione climatica. Il monte Tino, sito alle spalle con un’elevazione maestosa, contribuisce a mitigare il rigore e l’inclemenza del tempo, fenomeni tipici delle località montane.

 

CAMPOTOSTO

 

E' piuttosto questione di budello la guerra tra Norcia e Campotosto ma se il destino è scritto nel nome e se per vincere, nel lavoro come nella vita, ci vogliono gli "attributi", Campotosto è il vincitore indiscusso. Intanto qui, al Salone del gusto di Torino, Norcia non ci ha neppure provato a presentarle le sue mortadelline di Campotosto contraffatte, che per mesi ha spacciato sul mercato col nome tutto abruzzese di "coglioni di mulo"

 

CAPPELLE

  Ferragosto, in Abruzzo, si passa in famiglia e nel segno delle tradizioni popolari. A Cappelle sul Tavo va in scena il consueto appuntamento con il Palio delle Pupe, giunto alla ventisettesima edizione. Come da copione, la sera del 15 agosto, presso il campo sportivo (alle ore 21), rioni e contrade della città gareggeranno nella preparazione della pupa più bella.
 

CASTELLI

 

Lasciamo il Santuario di San Gabriele per recarci al paese di Castelli. Arrivati al paese, una bomboniera di case, attaccate le une alle altre, a strapiombo su una valle di un verde accesissimo, veniamo accolti dagli stand della Maiolica.Visitiamo ad uno ad uno le esposizioni di ceramica artistica, di una bellezza da mozzare il fiato, anche perchè i costi sono molto alti, il bello costa.......

 

CRECCHIO

  Crecchio sorge su un colle, alla destra del torrente Arielli. Il ritrovamento di reperti archeologici di età protostorica e romana testimonia che il territorio ospitò sin dai tempi più antichi insediamenti abitativi con una documentabile continuità. Infatti, non lontano dall'attuale abitato, in località S. Maria a Cardetora (ove sembra fossero anche resti di costruzioni antiche più tarde) sono stati rinvenuti una piccola statua di bronzo raffigurante Ercole......
 

MICHETTI

 

Scendendo giù da Chieti verso Francavilla al Mare, di pomeriggio, verso le 18:30 per recarci come ogni anno a visitare la mostra di pittura intitolata a Michetti. Arrivati nei pressi della Stazione Ferroviaria, dalla parte destra dei binari, sulla nazionale che porta verso il sud, si gira a destra, puntando verso San Franco, nel cuore della città vecchia. Si prosegue fino alla casa convento di Michetti

 

GUARDIAGRELE

 

 


Oggi veramente eravamo andati alla Rocca per la festa di San Rocco, che da queste parti è un Santo veneratissimo.Nel ritornare a Chieti abbiamo fatto un'altra strada e siamo quindi ripassati da Guardiagrele.
“Terrazza d’Abruzzo”! Così la chiamava il poeta Gabriele D’Annunzio.

CRECCHIO 2003

 

  Come si arriva : da Pescara, autostrada fino ad Ortona poi seguire le indicazioni stradali ( per la verità queste ultime sono un po scarse e contradditorie ) fino a Crecchio. Il castello è al centro del paese.

      Peltuinum

 

 

PELTUINUM

Da Chieti a Bominaco ci sono circa 80 Km da percorrere. La via più breve e quella dell'Autostrada A 25 con uscita a Popoli, proseguendo in direzione L'Aquila per Bussi , Navelli e Caporciano. Si arriva a Bominaco per visitare oltre al borgo antico anche le interessantissime zone limitrofe. 

 

San Giovanni Rotondo

Quest'anno è il primo anno che io e Donatella facciamo le ferie insieme in Abruzzo. Oggi domenica 10 agosto, decidiamo di andare a fare una visita a San Giovanni Rotondo. Il paese è in una conca al centro del Gargano, alle pendici del Monte Calvo.

 

   

  ENIO HOME PAGE INDICE n° 2