Make your own free website on Tripod.com

N°2

 
SCORRENDO I 7 INDICI SULLE MIE VACANZE IN ABRUZZO SI HA UN MENU RAZIONALE UTILE ALLA NAVIGAZIONE RAPIDA SENZA RITORNARE SEMPRE ALLA HOME PAGE DI ENIO, UTILIZZANDO SOLO LE FRECCE BACK E NEXT DI EXPLORER

LANCIANO

  Innalzata nell’XI secolo sulle arcate del Ponte di Diocleziano, nel punto in cui era stata rinvenuta una miracolosa statua della Madre di Dio, dapprima come una cappella votiva, la chiesa, dichiarata cattedrale nel 1576, venne man mano ingrandita nei secoli fino ad assumere le attuali proporzioni nel rifacimento attuato nel secolo scorso. 
 

FERRAGOSTO

 

Ferragosto, parte l’assalto alle località montane in cerca di refrigerio e percorsi storici. Se amate il rischio o volete semplicemente immergervi in un rapporto rigenerante con la montagna i sentieri dell'Abruzzo sono l'ideale per una sfida con se stessi o per rilassarvi. E la rete sentieristica del Parco Nazionale della Maiella, lunga circa 500 km, può senz'altro soddisfare le esigenze degli escursionisti esperti o dei gitanti occasionali.

 

M.MORRONE

 

Il "Cuoppo di Caramanico" con la sua poderosa mole modellata dall’acqua e dal vento improvvisamente lo vedi uscire dalle nude gobbe erbose della cima del Morrone, a duemila metri e non sembra altro che assomigliare ad una "sfinge", ad una forma antropomorfa calcarea, un'imponente scultura della natura protesa in alto con la coda che sembra conficcarsi al suolo, un "faro", una sorta di "motore di ricerca" della montagna creato da una cultura autoctona che scandaglia il paesaggio della dorsale morronese e fa orientare.

 

LANCIANO2003

 

Innalzata nell’XI secolo sulle arcate del Ponte di Diocleziano, nel punto in cui era stata rinvenuta una miracolosa statua della Madre di Dio, dapprima come una cappella votiva, la chiesa, dichiarata cattedrale nel 1576, venne man mano ingrandita nei secoli fino ad assumere le attuali proporzioni nel rifacimento attuato nel secolo scorso. Nel 1785 furono eseguiti lavori che portarono all'arricchimento delle forme architettoniche nell'interno della Cattedrale su progetto dell'Arch. Giovanni Fontana. Nel 1800 fu iniziata la costruzione della facciata e alcuni anni dopo fu decisa la demolizione della Chiesa dell'Annunziata che era stata la prima Cattedrale di Lanciano

 

NAVELLI

 

Navelli presenta un abitato di interessante fisionomia medievale caratterizzato da percorsi a gradoni che conducono su una sommità dominata da un bel palazzo fortificato del tardo rinascimento.

 

OVINDOLI

  E’ sbagliato pensare che Ovindoli non abbia una storia. Perché, se si vanno a spulciare gli annali, si scopre che il vecchio castello del paese fu scelto a dimora da Carlo D’Angiò già nel 1268 prima della vittoria definitiva su Corradino di Svevia ai Piani Palentini vicino a Tagliacozzo. 
 

PESCARA

 

Pescara oggi ha perso le vestigia del suo passato, nella città oggi si respira "aria di frontiera", è una città impaziente, ansiosa, fervida, sempre febbrilmente protesa in una perpetua fuga in avanti; non tanto a darsi una fisionomia o un assetto definitivo, ma a "saziare la propria fama di crescita".

 

PESCASSEROLI

  L’ultima novità sono i "bed and breakfast". Qui le chiamano più semplicemente "camere con prima colazione", ma il servizio è in perfetto stile inglese: dormi, ti alzi di buon’ora, fai una colazione sostanziosa e te ne vai in escursione alla Camosciara o in Val Fondillo. Per adesso ce ne sono soltanto una decina, ma la previsione è che il prossimo anno diverranno almeno il doppio.
 

PRETORO

 

Questa sera abbiamo deciso di recarci a Pretoro ( CH )per presenziare ad una delle numerosissime sagre allestite nei nostri paesi montani per invogliare il turista a muoversi dai grandi centri. In macchina siamo partiti da Chieti e ci siamo portati nel parcheggio in aperta campagna da dove ben tre pulman trasportavano ininterrottamente migliaia di turisti su in paese.

 

     INDICE n° 1   ENIO HOME PAGE INDICE n° 3