Make your own free website on Tripod.com

 

I borghi


Borghi e paesi si vestono a festa per ospitare gli eventi di VinArt e mescolano la propria

anima enoica alla ventata artistica della manifestazione: sono le cinque Città del Vino, che

insieme riassumono il meglio della produzione vitivinicola del Trentino, a cui bisogna
aggiungere Trento, il capoluogo di Provincia, che per il sessantottesimo anno avrà l'onore di
ospitare la Mostra dei Vini.

 

Nella Vallagarina troviamo Isera antica e illustre frazione adornata da splendidi palazzi

barocchi e famosa per l'eccellenza del suo Marzemino, decantato da Mozart nel Don

Giovanni, che deve il proprio profumo ai terreni basaltici della zona.

Sempre di Marzmino si parla se si nomina Volano delizioso borgo situato sulla sponda

sinistra del fiume Adige: il microclima di cui gode ha favorito la coltivazione e la

produzione del prelibato Marzemino dei Ziresi. Vanta una chiesa del 1500, quella di San

Rocco.

La Vallagarina, verso verona, termina con uno dei suoi centri più importanti, Avio.Questa

elegante cittadina è oggi conosciuta in particolare per lo splendido Castello di Sabbionara e

per la produzione vitivinicola:qui si produce Cabernet e Merlot, ma è l'Enantio, vitigno

autoctono da sempre allevato in questo territorio, a rendere orgogliosi i suoi abitanti.
.

La Piana Rotaliana è stata definita " il più bel giardino vitato d'Europa ". Racchiusa dai fiumi

Adige e Noce e riparata dalle pareti rocciose della Valle dell'Adige, vi si estendono viti a filari pergolati, dalle quali si ricava il principe dei vini trentini; il Teroldego rotaliano,

nettare autoctono che più di ogni altro personifica il carapere, la qualità e la generosità

dell'enologia trentina. Mezzolombaro sorge proprio nel cuore di questa terra, nota nel
mondo per il suo vino.


Arditi terrazzamenti che hanno permesso nei secoli di strappare nuove terre alla montagna

adornano la Valle di Cembra. Qui l'omonimo paese, Cembra si è fatto capitale del vino

bianco delle Alpi, il profumato Muller Thurgau, e ogni anno ne ospita un'importante

rassegna internazionale.



 
Trento
Costruita nel cuore delle Alpi e votata a fare da ponte fra la cultura italiana e quella

mitteleuropea, Trento conserva nei suoi prestigiosi monumenti la singolare impronta

rinascimentale ereditata dai più illuminati tra i Principi Vescovi che ressero la città per otto

secoli. Palazzi, castelli, santuari,' tutto parla di storia, ma Trento è soprattutto la città

del Concilio. Il Castello del Bùonconsiglio" il Duomo, i palazzi affrescati e le chiese ne fanno

ancora oggi un luogo dei grandi incontri con l'arte, la cultura e le tradizioni al di qua e al di

là delle Alpi.- Nel periodo di VinArt i locali tipici dell'a città offrono i migliori vini trentini, accompagnandoli con i prodotti tipici di questa terra. Cultura ed enogastronomia, a Trento,

non sono mai andate così d'accordo.

ALTRE INFORMAZIONI