Make your own free website on Tripod.com

PAGINA 0 PAGINA 1 PAGINA 2 PAGINA 3 PAGINA 4

 

68a Mostra vini del Trentino


Tempo di primavera, tempo di Mostra Vini del Trentino. Dopo sessantasette anni, torna l'evento enologico pi¨ rinomato, ancora una volta nelle stupende sale del Teatro Sociale di Trento. Centinaia di etichette a confronto, convegni di settore ed incontri con esperti: la full immersion ri del mondo dell'enologia trentina valorizzata dall'eleganza di un luogo della cultura Ŕ un evento da non perdere per chi ama il buon bere. Dal pomeriggio fino a tarda sera, dal 21 al n'maggio, per scoprire le novitÓ fra i vini locali ma non solo, incontrare di persona i produttori e partecipare a laboratori, intorno all'antica arte del vino,

Le case del
vino
Uno spazio d'incontro, di relaxe di divertimento dove poter degustare, a fine giornata, vini del Trentino e delizie gastronomiche dei teHitori che fanno capo a ciascun borgo: taglieri di sal,umie insaccati, formaggi di montagna e le quattro tipologie di pane tipico trentino. Sono le case deI vino, lu˛ghi di ritrovo che evocano le Rathauskeller germaniche, pensate per ognuna delle Cinque CittÓ del Vino che, sul finire delle intense giornate di VinArt, si propongono come piacevole zona di decompressione, o come inizio per divine serate.

AndÓr per Cantine
Quando la cantina si fa casa: stiamo parlando dell'iniziativa che apre le pi¨ belle e caratteristiche cantine vitivinicole dei cinque borghi protagonisti di VinArt, ovvero Avio, Isera, Mezzolombardo, Cembra' e Volano e che per due fine settimana accolgono amici e visitatori in un'atmosfera particolare. Tra botti e antiche volte, sorseggiando vini d'annata, potete visitare mostre, assister a concerti ed improvvisazioni teatrali, e perfino alle esibizioni di esperti artigiani, che sotto i vostri occhi fanno rivivere antichi mestieri, tutto su iniziativa dei produttori vitivinicoli.

Vinart men¨

Una ventata di arte e amore per il vino che coinvolge tutto il territorio: tale Ŕ VinArt e i ristoratori di Vallagarina, Piana Rotaliana e Valle di Cembra si fanno volentieri travolgere da questo entusiasmo contagioso, Men¨ ad hoc, degustazioni, accostamenti sfiziosi e prodotti
tipici, come il vero pane trentino che non manca mai insieme, ovviamente al buon vino, servito a calice, Per tutta la durata del vinestival trentino anche andare al ristorante sarÓ un'esperienza nuova.
 



 

PAGINA 0 PAGINA 1 PAGINA 2 PAGINA 3 PAGINA 4